Livelli laser

9 Dicembre 2020 siti web statici

Livelli laser

I livelli laser rotanti sono utilizzati per progetti di costruzione all’interno per sparare un raggio orizzontale o verticale a 360 gradi intorno ad una stanza, o all’esterno per essere utilizzati con un rilevatore laser e un’asta di grado per lo scavo sia per scavare verso il basso che per costruire. Ci sono una varietà di livelli laser rotanti tra cui scegliere.

Un livello laser rotante può essere livellato manualmente utilizzando una livella a bolla montata, autolivellante elettronicamente che utilizza un sistema di livellamento a pendolo, o automaticamente autolivellante che utilizza l’elettronica e gli ingranaggi per trovare il livello. Questo articolo si concentra sulle specifiche tecniche del livello laser rotativo come la rotazione del livello laser, il metodo di livellamento laser, il colore (lunghezza d’onda del livello laser), l’intensità (classificazione del livello laser), l’accuratezza del livello laser e l’intervallo di lavoro del livello laser. Presenta anche una pratica guida all’uso.

Rotazione del livello del laser rotante

I Livelli Laser Rotanti proiettano un fascio di luce a 360 gradi, permettendo all’utente di stabilire un piano orizzontale o verticale. Infatti, questo fascio di luce è in realtà un unico punto di luce che può ruotare tra 100 e 1.100 RPM, dando l’aspetto di una linea di gesso a 360 gradi. Quando si lavora in ambienti interni, la livella laser rotante è utile per qualsiasi cosa che necessiti di un livellamento orizzontale intorno ad una stanza – con la livella laser rotante in posizione verticale – o di un livellamento verticale dal pavimento al soffitto – con la livella laser rotante girata su un lato.

Il fascio di luce è creato da quello che viene chiamato diodo, che in questo caso è semplicemente un semiconduttore che produce luce quando la corrente lo attraversa. Vediamo i diodi ogni giorno sui nostri lettori CD, computer e telecomandi televisivi.

Metodo di livellamento laser rotante

I livelli del laser rotante sono livellati in uno dei tre modi.

Il primo è il livellamento manuale, il che significa che l’operatore esegue il livellamento laser regolando il laser su fiale a bolla incorporate nel laser. La precisione dipenderà dalla qualità della fiala di livello e dall’occhio dell’operatore. Anche se la precisione può essere di 1/8 di pollice per 30 piedi e l’impostazione è più lunga a causa della livellazione manuale, è il livello laser meno costoso disponibile.

Il secondo metodo per livellare un laser rotante è l’autolivellamento, che significa che il laser si livella da solo attraverso un pendolo e dei magneti. La precisione è tipicamente 1/8 di pollice per 100 piedi, meglio del manuale.

Il terzo metodo di livellamento è l’Autolivellamento Elettronico, chiamato anche Autolivellamento Automatico, che utilizza una serie di piccoli servomotori per livellare se stesso con la massima precisione di 1/16 di pollice per 100 piedi.

Solo gli iscritti possono lasciare recensioni Login or Registrati!